Seleziona una pagina

Naturalmente_Sani-header_web

Di solito si arriva al mese di Marzo stanchi e stressati, si portano sulle spalle i mesi invernali in cui magari si è lavorato tanto e sodo senza particolari pause vacanziere e all’orizzonte quelle estive appaiono ancora molto lontane!

I principali segnali che il nostro corpo ci manda per dirci che siamo sulla buona strada per considerarci a tutti gli effetti stressati possono essere:

  • ansia e/o insonnia inusuale
  • irritabilità e rabbia
  • abbassamento del tono d’umore
  • stanchezza
  • disturbi intestinali
  • diminuzione della libido
  • cefalee ricorrenti
  • sistema immunitario indebolito

Il primo passo per migliorare il nostro stato di stress è quello di riconoscere le situazioni stressogene e cercare di evitarle il più possibile o adottare degli accorgimenti per renderle meno stressanti.

YogaLa pratica dello yoga e della meditazione aiutano moltissimo nel sostenere le persone in questi periodi, come l’attività fisica in generale quando lo stress è dovuto soprattutto a troppo lavoro mentale.

Lo stress inoltre ci induce a comportamenti alimetari scorretti (beviamo più caffè, alcolici e siamo attirati da cibi più zuccherati e grassi) aumentando così ulteriormente la produzione di tossine e radicali liberi che favoriscono l’ossidazione cellulare (e quindi l’invecchiamento precoce) già prodotti dal nostro organismo in situazione di stress.

Alimentiamoci dunque con cibi antiossidanti e immunostimolati che contengono le seguenti vitamine, come per esempio:

carotte1Vitamina A e beta-carotene: frutta e verdura di colore arancione e negli ortaggi di colore verde scuro, tuorlo d’uovo

 

Vitamina B5 [acido pantotenico]: sesamo, noci, arachidi, piselli, lenticchie, cereali integrali e germe di grano, lievito di birra, soia, uovascoiattolo_noce2

legumiVitamina B6: legumi, verdura a foglia verde scuro, patate, carote, germe di grano, cereali, banana, avocado, castagne

Kiwi4

Vitamina C: agrumi, kiwi, broccoli, cavolfiori, verza, cappuccio, cavoletti di Bruxelles

Vitamina E: olii di germe di grano e girasole, semi e frutta seccaolii-vari-web

 

 

Ricordiamoci che un’alimentazione sana ed equilibrata è la prima e più efficace medicina che possiamo assumere!

Inoltre se soffriamo d’insonnia e irritabilità possiamo aiutarci con un cocktail di Fiori di Bach che può essere così composto:
cherry plum, white chestnut, impatients, vervain
e se l’ansia è per il troppo lavoro e la difficoltà di staccare aggiungere anche oak.

Un caro saluto,oak-fiori-di-bach
Kirpal Kaur
(diplomanda in Naturopatia)

Naturalmente, i consigli di questa rubrica non sostituiscono le indicazioni del medico.